Vacanze Cagnano Varano

Informazioni utili

Cagnano varanoMercato settimanale: giovedì
Santo patrono: San Michele e san Cataldo
Festa patronale: 10 maggio
Abitanti: cagnanesi
Come si raggiunge: A 14 uscita Candela, poi dirigersi verso Fogg13 e successivamente verso Apricena con superstrada per Cagnano Varano
Guardia medica: tel. 0884/8127, 0884/855111
Frazioni: San Nicola Imbuti e Capoiale

Cenni storici

Per risalire alle origini di Cagnano Varano le fonti parlano di una fondazione operata dagli abitanti della città di Ur, di cui sono state ritrovate monete con la scritta Uriaton, che sommersa dal mare costrinse alla fuga la popolazione residente, che fondò una nuova città, la futura Cagnano Varano.

Il toponimo va riferito al personaggio più influente del luogo che pare sia riconoscibile in un certo Camius. Per ciò che attiene a Varano non esistono dubbi: non è che il nome del lago che ancora oggi costituisce la principale risorsa, con le sue acque pescose e limpide, come tutti i paesi che fanno parte del parco garganico e sono ubicati sulle coste del mare Adriatico.

Cagnano, in età romana, fu colonizzata dai nuovi dominatori che lasciarono tracce ben visibili della loro civiltà. Infeudata dai Normanni, fu fortificata per resistere agli assalti dei pirati e dei Saraceni, sebbene debba proprio a questi ultimi la costruzione del suo insediamento attuale.

Le vicende dei vari governanti condizionarono lo sviluppo della città che, pur vantando alcuni manufatti oggi divenuti monumenti, dovette subire la storia e non esserne artefice.

Nel Novecento ha assunto un ruolo importante con la funzione di idroscalo della Marina Militare, molto operativo durante la seconda mondiale e nei tempi recenti, per l'importanza che ha assunto sia nella pesca, divenendo fornitore dei maggiori centri dell’ entroterra della Capitanata, sia per la fiorente attività turistica, fonte di sostentamento per varie agenzie addette al lavoro e soprattutto per la cittadinanza.

Oggi Cagnano Varano è un importante centro tursitico frequentato durante le vacanze estive soprattutto per la sua offerta in strutture turistiche ricettive come hotel e villaggi vacanza.

Monumenti e chiese

Il Castello Aragonese, del 1494, fu costruito sui resti dell'antico castello normanno, di cui ne conserva le fortificazioni e le possenti torri cilindriche di epoca sveva. La Chiesa del SS. Crocifisso del XII secolo conserva un antico crocifisso ligneo del 1330, oggetto di grande venerazione. Grotta e Santuario di San Michele.

Bellezze naturali

La laguna di Varano, ricca di vegetazione, tra cui soprattutto il pino, l’eucalipto e il lentisco. Il lago di Varano è il più grande d'Italia, alimentato da sorgenti subacquee. Due sono i suoi canali navigabili, Foce Varano e Foce Capoiale. La grotta di San Michele, distante circa 4 chilometri dal paese, è nota per la leggenda che narra dell'apparizione di san Michele ad alcuni pescatori.

Il culto del santo sorse proprio da quell'incontro ed è, tutt’ oggi, meta di pellegrinaggio. La grotta, di natura carsica, fu frequentata sin da tempi antichissimi; essa conserva un altare maggiore con la statua di san Michele Arcangelo e due altri altari dedicati alla Santissima Annunziata e a san Raffaele.

La pila di Santa Lucia è una cavità calcarea di modeste dimensioni che gocciola dal soffitto un'acqua ritenuta miracolosa. E’ meta di pellegrinaggio e devozione.

Eventi, feste e sagre

  • 2 marzo: Maratona del Gargano. Giugno- agosto: Campionato italiano dragon boat: gara regionale di velocità con canoe e kayak.
  • 15 luglio - 8 settembre: Estate Cagnanese, caratterizzata da concerti e spettacoli vari e, a seconda del calendario, con luminarie fuochi d’artificio. 
  • 15 - 16 luglio: festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine. 
  • 22 luglio: Primo Palio di Caporale con gara di cavalli. 
  • 9 agosto: Festa del lago e dei mare. 
  • 13 agosto: nel centro storico si svolge la sagra del pesce e dei prodotti tipici con degustazione di pesce, cotto in vari modi, e di altri piatti della gastronomia locale. 
  • 8 settembre: festeggiamenti in onore di Maria Santissima delle Grazie con luminarie e fuochi pirotecnici.

Soluzioni per la tua vacanza

Copyright

Pugliaviaggi scrl,
sede legale via Soleto 82,
73025 Martano (Lecce)

Partita Iva: 04094370758
Studio di promozione pubblicitaria
Agenzia di intermediazione

Contatti

info (@) pugliaviaggi.com